Google+ Followers

giovedì 2 gennaio 2014

Ecologico è economico

La sostenibilità ambientale è anche sostenibilità economica: il rispetto per l’ambiente può (e deve) essere rispetto per noi stessi, per la nostra vita quotidiana… e per il portafogli, ad esempio chiudere il rubinetto quando ci si lavano i denti non è solo un’abitudine green, ma è anche conveniente.
Qui sotto trovate qualche idea.

- Cosmetici fai-da-te: ne hai sempre sentito parlare ma non hai mai provato? Sono facili, veloci e molto più salutari ed economici di qualsiasi prodotto comprato in negozio. Qualche esempio: lo yogurt scaduto è un trattamento nutriente per il viso; miele e sale grosso diventano scrub; i fondi del caffè mischiati con zucchero grezzo e olio d’oliva sono ideali per tonificare la pelle.
- Se è il momento di rinnovare gli elettrodomestici, sceglierli in classe A+++ è scontato, ma esistono altri accorgimenti, ad esempio collegare la lavatrice al rubinetto dell’acqua calda. Vi suggerisco di leggere questo post per capire meglio di che si tratta. Oppure evitare l’ammorbidente, costoso ed altamente inquinante, e preferire aceto con un paio di gocce di olio essenziale. Per il detersivo, date un’occhiata al mio post di novembre.
- Usate il bicarbonato ovunque possibile: per pulire e lavare, per deodorare, per l’igiene personale, per digerire, per cucinare ecc. ecc. Curiosi?
- Lo sanno tutti, ma ripeterlo non fa male: la benzina costa troppo, sia al portafogli che all’ambiente, perché ostinarsi a usare l’auto se non necessaria? Se andare in bici non fa per voi, ritrovate il piacere di camminare per le strade, scoprendo più da vicino cose e persone, oppure prendete i mezzi pubblici, che in fondo, qui a Torino, non sono così male.

Qualcuno ha altri consigli?


Nessun commento:

Posta un commento